Il teramano Sinisi quarto nell’asta ai Tricolori Assoluti Indoor



Teramo. Nella gara di salto con l’asta maschile dei Campionati Italiani Assoluti Indoor di atletica leggera era impegnato Andrea Sinisi (Atletica Vomano Gran Sasso).

Il portacolori teramano ha conseguito un lusinghiero quarto posto con il primato personale stagionale di 5,00 metri, superati al primo tentativo. La misura è la stessa che gli avrebbe garantito il terzo gradino del podio, che è stato occupato, però, da Marco Boni (Aeronautica Militare), entrato in gara a 5 metri, superati senza errori.

Sinisi aveva invece alle spalle due errori a 4,90. A un certo punto della gara ha anche assaporato il bronzo, con lo Junior Matteo Capello (Atletica Piemonte Torino) gravato di un errore ai 5 metri. Il 19enne atleta torinese ha in seguito preferito evitare il turno a quota 5,10, che Sinisi ha invece deciso di affrontare, ma senza esito. Capello è passato direttamente a 5,20, che ha superato al secondo tentativo.

La gara è stata vinta da Alessandro Sinno (Aeronautica Militare) con 5,35. Per Sinisi rimane la soddisfazione di essere tornato a valicare i 5 metri, che migliora il primato stagionale di 4,90.

Ultima modifica: 2 novembre 2017

In questo articolo