Atletica Vomano, brillano Macchia (mezza maratona) e Sinisi (asta indoor)



Il fine settimana dell’atletica italiana, è stata caratterizzato dai Campionati italiani assoluti indoor ad Ancona e di mezza maratona (km 21.097) a Fucecchio (FI).

 

 

In entrambe le manifestazioni è stata presente l’Atletica Vomano Gran Sasso: il miglior risultato tecnico è arrivato dalla mezza maratona di Fucecchio, dove tra i protagonisti della categoria Junior è risultato Marco Macchia che si è piazzato al secondo posto di categoria, con l’ottimo riscontro cronometrico di 1h08.41, a ridosso di Ahmed Ouhda atleta equiparato di nazionalità marocchina che ha impiegato 1h08.16. Con questo ennesimo risultato il giovane atleta teatino si conferma tra i migliori atleti italiani Junior nella specialità della corsa.

 

 

 

 

Agli assoluti indoor di Ancona, Andrea Sinisi nel salto con l’asta è ritornato a superare l’asticella dei mt 5,00 ottenendo il quarto posto con la stessa misura della medaglia di bronzo Marco Boni (GS Aeronautica) ma con due errori a mt 4,90. Ai Tricolori indoor, inoltre, con un tifo da stadio e palazzetto gremito all’inverosimile, presenti un gruppo di giovani del Centro sportivo e aggregativo Vomano che hanno tifato e si sono emozionati per il Primatista italiano di salto in alto Gianmarco Tamberi (G.S. Fiamme Gialle), con un passato con il Club di Morro D’Oro, che ha infiammato il pubblico superando mt 2.36 e sfiorando l’epica misura di 2.40.

Ultima modifica: 2 novembre 2017

In questo articolo