La Sieco Service Ortona conclude la stagione con l’affetto dei suoi tifosi



Ortona. Ultima gara di campionato per la Sieco Service Impavida Ortona che nel giorno di Pasqua è scesa in campo a Reggio Emilia, abbracciata ancora una volta dai tifosi biancazzurri in trasferta.

 Ad inizio gara emozionante il minuto di raccoglimento per le studentesse italiane che hanno perso la vita nell’incidente avvenuto a Catalogna, e per commemorare il lutto della strage di Bruxelles. Conad in campo con Marchiani in regia e opposto Cetrullo, schiacciatori Dolfo/Silva, centrali Benaglia e Tondo, libero Morgese. La Sieco risponde con capitan Lanci al palleggio e opposto Paoletti, Fiore/Di Meo schiacciatori, al centro Simoni/Sesto, libero Cortina.

 La gara parte in parità e con le squadre a studiarsi per bene. L’ex Cetrullo regala il primo parziale alla squadra di casa sul 7-4. Ortona si perde e la Conad allunga sino al tecnico (12-7). Paoletti è l’uomo del 12-10 e Cantagalli ferma il gioco. La Sieco rimane attaccata al risultato e con Fiore è ad una sola lunghezza da recuperare 17-16. Cambio per i locali con Douglas-Powell al posto di Silva. Sul 21-17 è la panchina ortonese a chiamare timeout. L’australiano in maglia Conad regala il set point ai suoi. Ortona ne annulla due ma Dolfo chiude 25-21.

 Secondo set al via. Di Meo al servizio è pericoloso e porta gli abruzzesi al primo vantaggio della gara (1-3). Rientrano con uno spirito diverso gli impavidi, grazie anche ad errori avversari. (5-8) La Conad è sempre in agguato e si avvicina sul 8-10. Questa volta al tecnico Ortona avanti 10-12. Sieco Service avanti sul 11-15 ma Dolfo decide di ristabilire la parità con un bellissimo turno al servizio. Sul 15-15 coach Lanci alza la voce. Ospiti fermi sulle gambe e il punteggio vede Reggio Emilia avanti 18-16. Impavida costretta ancora una volta ad inseguire perché i reggiani non mollano un colpo. ( 23-20). E’ ancora Dolfo a chiudere 25-22.

 Si riparte per il terzo set. Guidone al posto di Sesto per Ortona. Di Meo in ace segna il 4-4 al PalaBigi. I padroni di casa di rabbia si riportano avanti e coach Lanci chiama timeout sul 9-6 casalingo. Squadre in panca sul 12-8 per Reggio Emilia. Il muro di Tondo su Paoletti è l’ennesimo allungo locale ( 14-9). Marchiani smazza e da carte aiutando i suoi compagni a mettere giù palloni pesanti (19-15). Esce di nuovo Silva per Douglas-Powell; quest’ultimo subito murato da Paoletti (20-19). Il 21-21 è servito! Il Volley Tricolore vuole a tutti i costi vincere questa gara e chiuderla subito. Douglas-Powell regala il match point ma Ortona annulla e conquista il 24-24. Per la terza volta chiude Ludovico Dolfo con una gran bella diagonale (26-24).

 Si conclude la stagione della Sieco Service Impavida Ortona con l’affetto dei tifosi ortonesi presenti al PalaBigi.E’ giusto ringraziarli pubblicamente per la presenza costante e per la passione dimostrata verso la squadra e la società.

Arbitri: Sessolo Maurina (Treviso) e Mattei Lorenzo (Macerata)
SIECO IN TV: la gara sarà trasmessa in differita su Rete8 Sport, mercoledì 30 marzo alle ore 15.15 e 23.30.
CONAD REGGIO EMILIA – SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA

(25-21/25-22/26-24)
CONAD REGGIO EMILIA: Cetrullo 19, Cargioli n.e., Bonante n.e., Dolfo 18, Tondo 12, Bevilacqua n.e., Kody, Benaglia 6, Silva 4, Scaltriti n.e., Marchiani, Morgese L , Douglas-Powell 3. Allenatore: Luca Cantagalli
SIECO IMPAVIDA ORTONA: Fiore 7, Simoni 2, Guidone 2, Matricardi, Sesto 1, Cortina L, Toscani n.e., Di Meo 9, Lanci, Paoletti 20, Borgogno n.e., Orsini n.e. Allenatore: Nunzio Lanci

Ultima modifica: 2 novembre 2017

In questo articolo