Pallavolo, la Re-Hash supera l’Arabona e allunga la serie utile



Continua la striscia positiva della Re-Hash Nereto volley. Sabato pomeriggio la ragazze della Re-Hash Nereto hanno vinto un’importantissima partita in chiave play off in casa dell’Arabona Volley: 3-1 il punteggio finale (30-32;25-19;25-14;25-18).

 

Entrambe le squadre venivano da un momento molto positivo e il primo set ha confermato il trend delle ultime partite.

L’Arabona ha servito con un’intensità incredibile, mettendo in difficoltà il Nereto che dalla sua parte risultava essere più incisivo in attacco e molto determinato in difesa. Il set è andato avanti con un susseguirsi di colpi di scena con tutte e due le compagini che hanno avuto più occasioni per chiudere. Alla fine l’ha spuntata la squadra di casa 32-30.

 

Dal secondo set in poi le ragazze di coach Galiffa hanno iniziato a servire meglio e hanno subito meno in ricezione, sono state molto composte anche a muro, consentendo alla difesa di lavorare nel migliore dei modi. Tutti e tre i set hanno visto una Re-Hash in ottima forma fisica con capitan Taddei autrice di una gran gara in attacco e la regista Vagnarelli che ha saputo sfruttare al meglio la sua linea d’attacco. In generale la squadra è sembrata molto unita e focalizzata verso un obiettivo, cosa che fa ben sperare per il futuro.

 

Ora si aspetta il derby di sabato contro il Cus Teramo, sempre alle ore 17,30 nella palestra comunale di via Verdi.

Ultima modifica: 28 ottobre 2017

In questo articolo