Terza conferma in casa Tombesi: Renan Pizzo



Ortona. Lo scorso mese di dicembre, con la Tombesi già in testa al girone F della serie B, giunse ad Ortona quello che sarebbe rimasto l’unico acquisto a campionato in corso. Fermo da alcuni mesi e in ritardo di condizione, Renan Pizzo ci mise un po’ a convincere mister Morena a farlo scendere in campo con continuità, ma una volta ritrovato il suo ritmo, non è uscito più.

 Nel girone di ritorno, Renan è stato il giocatore in più, fondamentale con le sue giocate, la sua cattiveria agonistica e alcuni gol rivelatisi decisivi, come la doppietta al Pratola e la prima rete siglata a Ruvo. La conferma di un simile giocatore, che vanta alle sue spalle una lunga esperienza in serie A, non può che essere una magnifica notizia per i colori gialloverdi:

 “Ho deciso di rimanere a Ortona perché ho capito che la Tombesi è più di una squadra… è una vera famiglia. Mi sono trovato benissimo, anche perché il presidente e tutta la società sono molto onesti ma anche ambiziosi, come piace a me. Mi aspetto una stagione piena di soddisfazioni e sono fiducioso che potremo fare belle cose insieme. Secondo me è molto importante partire da una base già consolidata, da un gruppo di giocatori che già si conoscono bene, dentro e fuori dal campo, perché parti avvantaggiato. Non conosco personalmente mister Ricci, ma come tutti conosco la sua carriera e mi sono state raccontate le sue doti tecniche ed umane. Sarà una bella avventura, sono fiducioso che il sogno della Tombesi potrà continuare anche in A2”.

Ultima modifica: 16 maggio 2018

In questo articolo