Calcio a 5, tre punti per la Lisciani Teramo contro Chieti (1-0)



Un gol di Di Giandomenico regala 3 punti alla Lisciani Teramo che batte l’ES Chieti 1-0.

Pochi minuti e gli ospiti provano a pungere con un tiro debole di Peca, ma la ripartenza biancorossa porta alla conclusione di poco fuori di Passamonti. Subito dopo, Falco impegna Di Baldassarre dalla destra, parata del numero uno locale. Lisciani velenosa due volte, ma Trusgnach è provvidenziale prima su Di Giandomenico e poi su un violento tiro di Novelli.

Lo stesso Di Giandomenico ci riprova pochi secondi più tardi, sfera appena a lato. Dall’altra parte, Ottenga ci prova dal fondo, ma Di Baldassarre ribatte con sicurezza e si conferma anche sulla conclusione al volo centrale di Russo. La Lisciani si rivede al 17’, con Di Ruggiero che calcia alto su un corner corto di Passamonti. Lo stesso numero 4 inventa un lancio per Ruscioli che tenta al volo dal fondo e trova la risposta di Trusgnach. Teatini vivi e Russo cerca l’angolo basso dalla lunghissima distanza, Di Baldassarre salva in calcio d’angolo. I biancorossi si rendono ancora insidiosi con Di Francesco che impensierisce l’estremo ospite da centrocampo, ma trova la sua parata. Al 28’, ecco il vantaggio della Lisciani: azione sulla destra di Ruscioli che arriva a tu per tu col portiere, serve al centro Di Giandomenico che scaraventa in fondo al sacco l’1-0! La reazione neroverde porta al tiro di Peca dalla media distanza appena fuori. All’intervallo, teramani in vantaggio con compattezza e incisività.

Doppia chance ospite in apertura di ripresa, ma Mastrovincenzo prima e Peca poi devono fare i conti con un decisivo Di Baldassarre. Dall’altra parte, Di Francesco calcia sull’esterno della rete dall’out di destra. Capovolgimento di fronte e serve ancora la parata di Di Baldassarre sul tiro piazzato di Peca e poi su un successivo tentativo di Mastrovincenzo. Altro intervento dell’estremo difensore su un acuto di De Leonardis dalla media distanza, con l’ES Chieti costretta ai tiri da lontano. La Lisciani si fa vedere con due insidiosi cross bassi di Marini e Passamonti che non trovano compagni pronti ad insaccare. Poco dopo, Marini scarica dalla media distanza e centra l’incrocio dei pali con il portiere battuto e, al 15’, calcia alto da posizione invitante e centrale. Occasionissima teatina con Peca che tira di punta e centra il palo. La compagine di Micomonaco gioca col portiere di movimento a 10’ dal termine e si scontrano nuovamente contro il muro innalzato da Di Baldassarre sulla fiondata di Mastrovincenzo. L’estremo locale si ripete ancora su De Leonardis a 4’ dal termine e su Di Muzio al 27’.

In pieno recupero, Di Giandomenico ruba palla al portiere a centrocampo e calcia, palo pieno. La partita si chiude sull’1-0 per la Lisciani, che porta a casa un successo di vitale importanza e sale a 19 punti in classifica. Quinto successo stagionale per i ragazzi del tecnico Di Cesare e del Responsabile Tecnico Di Ruggiero. 

Lisciani Teramo – ES Chieti 1-0 (1-0 pt)

Lisciani Teramo: Di Baldassarre, Compagnoni, Di Ruggiero, Passamonti, Di Giovanni M., Novelli, Di Giandomenico, Ruscioli, Di Giovanni G., Marini, Di Francesco, Fazzini. All. Di Cesare

ES Chieti: Tortora, Falco, Ivor, Festa, Peca, Centofanti, Di Muzio, Mastrovincenzo, Ottenga, Russo, De Leonardis, Trusgnach. All. Micomonaco.

Arbitri: Paolo Lorenzo Galanti (Pescara); Mirel Iordache (Vasto).

Marcatori: Di Giandomenico (L)

Ammoniti: Mastrovincenzo (EC)

Recupero: 1’ pt; 2’ st

Ultima modifica: 12 gennaio 2019

In questo articolo