Chieti, Premio Prisco: a settembre cerimonia ‘bis’ per Fabio Quagliarella



Chieti. L’attaccante della Sampdoria Fabio Quagliarella sarà a Chieti, nel prossimo mese di settembre, per ritirare personalmente il Premio Nazionale “Giuseppe Prisco” alla lealtà, alla correttezza e alla simpatia sportiva giunto quest’anno alla XVI edizione.

 A pochi giorni dalla cerimonia di consegna tenutasi lunedì 14 maggio al Teatro Marrucino, il campione nativo di Castellammare di Stabia si è nuovamente impegnato con il Comitato organizzatore presieduto dall’imprenditore Marcello Zaccagnini garantendo la propria presenza per il ritiro della prestigiosa scultura appositamente realizzata per l’iniziativa dal M° Mimmo Paladino.

 Promessa mantenuta: alla prima data utile del campionato di serie A 2018/2019, ovvero alla prima sosta della nuova stagione sportiva il bomber rossoblucerchiato tornerà a Chieti, “città dove – come lui stesso ha dichiarato in un videomessaggio indirizzato al giornalista Stanislao Liberatore, Segretario Generale del Premio – ho trascorso un anno e mezzo stupendo”. La data e il luogo precisi relativi alla cerimonia di consegna verranno comunicati successivamente sempre a cura del Comitato organizzatore.

Ultima modifica: 18 maggio 2018

In questo articolo