Gio04242014

Aggiornato il Mer, 23 Apr 2014 10pm

city-1148x25

Teramo, la Provincia “invasa” dagli austriaci

vannucci_austriaTeramo. Saranno oltre 14 mila gli austriaci che “invaderanno” la provincia di Teramo dal 12 aprile al 17 maggio prossimi. Grazie ad una convenzione biennale stipulata tra un tour operator locale ed uno austriaco, saranno almeno 100 i voli charter da e per Pescara che consentiranno il flusso costante dei turisti tra il 2011 e il 2012: si calcola che saranno almeno centomila le presenze per tutto l'Abruzzo.

Un accordo suggellato dalla partecipazione della Regione Abruzzo e della Provincia di Teramo, che vedrà il coinvolgimento di 380 mila associati, con un’età media tra i 65 e i 70 anni e raccoglie il 5% dell'intera popolazione austriaca. “ Un vero e proprio evento per la nostra provincia” commenta l’assessore provinciale al Turismo, Ezio Vannucci, “perché l’operazione destagionalizza l'afflusso turistico, questione nodale del nostro turismo, e poi perché l’Austria ci ha scelto dopo un’accurata indagine fra molti Paesi e questo significa che la nostra offerta si posizione bene su un mercato altamente competitivo”. Si calcola che l'afflusso complessivo, per l’intero Abruzzo, per due anni non sarà meno di centomila visitatori. Per avere una proporzione del tour basti pensare che hanno già prenotato in 6000 ma fra aprile e maggio, in provincia di Teramo, sono attesi circa 14 mila turisti. Occorreranno 35 guide e ogni giorno, a visitare le quattro città di questo primo anno del tour, che sono Teramo, Atri, Civitella del Tronto e Castelli, ci saranno dalle 4000 alle 6000 persone.
L’accordo regionale è stato suggellato con la visita in Austria di un’ampia delegazione istituzionale abruzzese della quale, oltre all’assessore regionale Mauro Di Dalmazio, hanno fatto parte l’assessore Vannucci e il consigliere provinciale Enrico Mazzarelli. In questa circostanza, la delegazione, è stata ricevuta anche dal Capo dello Stato austriaco, Heinz Fischer.

© Riproduzione riservata


COMMENTA QUESTO ARTICOLO:
comments

logo-footer

Designed by Geminit.it. Copyright © 2013 CityRumors. Tutti i diritti riservati.

CityRumors.it é un quotidiano online di notizie in Abruzzo iscritto al Registro della Stampa presso il Tribunale di Teramo. Iscrizione n 607 del 14 Luglio del 2009. P. I.: 01801480672 - Cod. Fisc. 91041290676 Direttore Responsabile Luca Zarroli.