Abruzzo, Marco Marsilio presenta la giunta: dobbiamo recuperare il rapporto con gli abruzzesi

L’Aquila. Esordio ufficiale con presentazione per la nuova Giunta abruzzese targata Marco Marsilio.

 

La foto di gruppo per la nuova squadra è stata scattata a Palazzo Silone, sede della Giunta nel capoluogo aquilano, con il neo presidente che nel fare gli onori di casa e che ha voluto ricordare che ”ora si deve lavorare in piena

sinergia e con spirito di collaborazione, perché adesso non importa più in che partito si è stati eletti, ma perché vanno rappresentati 1,3 milione di abruzzesi”.

 

 

Marsilio ha anche affermato che ”dobbiamo far sentire l’istituzione vicina ai cittadini, abbiamo vinto le elezioni anche perché in campagna elettorale abbiamo colto il senso di abbandono e distacco della vecchia Giunta”. Per questo, ha

proseguito Marsilio, ”voi assessori non dovrete essere i sindacalisti delle varie provincie che vi hanno eletto ma di tutte le 4 province abruzzesi e dell’Abruzzo intero”.

Nella nuova Giunta fanno parte 4 assessori in quota Lega: Emanuele Imprudente (Agricoltura e vicepresidente), Piero Fioretti (Lavoro e istruzione), Nicola Campitelli (Urbanistica erifiuti), Nicoletta Verì (Sanità). Per Forza Italia Mauro Febbo (Attività produttive), Umberto De Annuntiis (sottosegretario e Trasporti).

Martedì primo consiglio regionale che dovrà eleggere il Presidente designato, il forzista Lorenzo Sospiri.