Giulianova, non si ferma all’alt: durante la fuga causa un incidente stradale

Giulianova. Per evitare un controllo stradale si dà alla fuga. Passa con il rosso, imbocca un senso vietato causando un incidente e si allontana, senza prestare soccorso.

 

A distanza di qualche giorno, però, l’automobilista spericolato viene identificato dalla polizia stradale (in collaborazione con i carabinieri di Giulianova) e dopo essere stato denunciato, nei suoi confronti, la procura dispone la custodia cautelare in carcere. Nei guai è finito un uomo di etnia rom di Giulianova, C.D.R. 30 anni, già gravato dell’obbligo di dimora nella cittadina costiera.

L’uomo, nei giorni scorsi, è stato fermato ad un controllo stradale in via Trieste, ma invece di fermarsi ha pensato di spingere il piede sul gas e di allontanarsi. Superando un incrocio, dando vita ad una serie di sorpassi azzardati, prima di imboccare in senso vietato via Marconi, dove ha tamponato una vettura. La donna alla guida è rimasta ferita, ma il rom ha preferito proseguire. Dalle indagini che ne sono seguite, il 30enne è stato identificato e poi nei suoi confronti è scattato l’inasprimento della precedente misura dell’obbligo di dimora, che è stata trasformata in custodia cautelare in carcere.



In questo articolo: