Incidente in moto, muore aquilano sulle Capannelle FOTO

L’Aquila. Un morto e due feriti in un incidente stradale avvenuto sulla strada statale 80 del Gran Sasso d’Italia, tra Arischia e il Valico delle Capannelle.

 

Una moto è uscita di strada mentre affrontava una curva e ha invaso la corsia opposta andando a urtare due ciclisti per poi schiantarsi contro un’auto che li seguiva a poca distanza.

Per il centauro, Federico Nardecchia 57 anni aquilano, non c’e’ stato nulla da fare. Sul posto oltre al personale medico del 118 arrivato in elicottero ed i vigili del fuoco sono intervenuti gli agenti della polizia stradale e personale dell’Anas.

Subito dopo l’impatto, il 57enne si sarebbe rialzato parlando con il conducente dell’auto, poi, però, si è accasciato a terra privo di sensi. All’arrivo dell’ambulanza, vani sono stati i tentativi di rianimarlo.

Nessuna grave conseguenza per i ciclisti e il conducente dell’auto. Nardecchia era dipendente delle Poste dell’Aquila e lascia la moglie e una figlia.