Maltempo, torna la neve in Abruzzo

Il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile ha emesso l’avviso di condizioni meteorologiche avverse nel quale si legge che dalla tarda serata di oggi, mercoledì 9 gennaio e per le successive 24-36 ore, sull’Abruzzo sono previste nevicate al di sopra dei 200 metri con apporti al suolo “da deboli a moderati”, fino ad “abbondanti” a quote collinari e montane.

 

A seguito dell’avviso meteo, la Protezione Civile regionale, per eventuali attivazioni di emergenza, ha messo in stato di preallerta le organizzazioni di volontariato di protezione civile convenzionate a partire dalla nottata di oggi mercoledì 9 gennaio 2019 per le successive 24/36 ore. la Protezione Civile, al fine di garantire la salvaguardia della popolazione e la riduzione di possibili disagi, ha invitato le amministrazioni comunali a verificare la disponibilità del proprio personale; a prendere contatti con le ditte convenzionate per lo sgombero neve.

 

A verificare la disponibilità e l’efficienza di materiali e mezzi a disposizione; a mettere in atto ogni altra misura necessaria e prevista nei piani di emergenza; di dare ampia diffusione alla cittadinanza delle norme di autoprotezione.