Custom Party, anno sabbatico per la festa rock’n’roll

Casoli. Il Custom Party, l’evento anni Cinquanta più frequentato d’Abruzzo, si prende un anno di pausa. La tredicesima edizione dell’iniziativa, prevista per luglio 2019, non si terrà a causa di problemi logistici e organizzativi.

 “Abbiamo avuto dei ritardi a livello di organizzazione che quest’anno non ci permettono di realizzare al meglio la manifestazione – spiega Nico Di Pendima dell’Old School Diner, organizzatore dell’evento. “Mi auguro che questo anno sabbatico, definiamolo così, possa permetterci di organizzare al meglio le edizioni che verranno”.

 Il Custom Party, che per dodici anni ha ospitato bikers e appassionati del settore provenienti da tutta Italia, è divenuta nel tempo un’”istituzione” tra gli eventi del panorama rock’n’roll.

 Il successo del Custom risiede innanzitutto nel calibro degli ospiti musicali internazionali che hanno arricchito nel tempo le edizioni, da Bailey Dee a Harry Fontana solo per citare gli artisti di punta dello scorso anno, e poi nella meticolosità dell’organizzazione che ha sempre saputo realizzare una scenografia unica nel suo genere composta da musica, moto, tatuaggi, acconciature e tanti angoli dedicati alla kustom culture.