Pescara, Funambolika: è caccia al biglietto per Born to be circus

Pescara. È subito boom per Funambolika. Il Festival internazionale del nuovo circo, partito lo scorso 22 giugno, continua ad incantare grandi e piccini e a radunare folle di spettatori, in coda ogni sera sotto il tendone montato all’ex Cofa. Lo spettacolo di inaugurazione, in replica fino al 1 luglio, si intitola Born to be circus ed è un omaggio al circo puro e alla sua fantasia. Pochi i posti ancora disponibili, è partita una vera e propria caccia al biglietto per questo spettacolo di successo!

La compagnia, Circo Zoé, riunisce artisti italiani e francesi, tutti preparatissimi e in grado di stupire: numeri al paolo cinese, cerchio, equilibrismi sulla fune, attrazioni mozzafiato e musica dal vivo. Qui il trailer: https://www.youtube.com/watch?v=IxA9kCvdv_I

“Mamma, ma faceva parte dello spettacolo?” È stata la domanda spontanea di un ragazzino, la sera della prima, sorpreso dalla finta caduta di una trave. È questa Funambolika! Colpi di scena e incantevoli performance che lasciano col naso all’insù dall’inizio alla fine.

Di ritorno dal Brasile, precisamente da San Paolo, il collettivo di acrobati e musicisti resterà in città fino a venerdì, data dell’ultima replica di Born to be circus. I biglietti, gli ultimi, si possono prenotare/acquistare su CiaoTickets, nelle tabaccherie convenzionate, nelle biglietterie del teatro D’Annunzio o al botteghino, aperto sotto la ruota panoramica.

Ideato e diretto da Raffaele De Ritis e prodotto dall’EMP – Ente manifestazioni pescaresi, Funambolika si sposterà al D’Annunzio il 2 e il 5 luglio con My Land, in esclusiva italiana, e con il consueto e attesissimo Gran Galà du Cirque.

Inizio spettacolo ore 21.15, lungomare Colombo, area ex-Cofa (sotto la ruota panoramica). Maggiori info su www.funambolika.com