Il 4 agosto a Poggio Umbricchio di Crognaleto Festa “Vivere un mulino ad acqua” con la riconsegna dell’antico Mulino ristrutturato

poggio_umbricchio_mulinoDomenica 4 agosto si celebra a Poggio Umbricchio di Crognaleto la tradizionale manifestazione Vivere in un mulino ad acqua, a cura della Pro Loco. Sarà l’occasione per ufficializzare la restituzione dell’antico Mulino De Giorgis, risalente al XVIII secolo, restituito alla comunità locale dopo un’importante operazione di ripristino e restauro intrapresa dall’Ente Parco Gran Sasso e Monti della Laga.

 

Un’occasione per scoprire l’incantevole borgo medioevale, nel cuore dei monti dell’Appennino teramano, alle porte del Parco e per rievocare, nella suggestiva cornice dell’antico mulino, tradizioni e aspetti della vita agropastorale locale.

 A presentare l’iniziativa sono intervenuti il direttore dell’Ente Parco, Marcello Maranella, il sindaco di Crognaleto, Giuseppe D’Alonzo, l’assessore del BIM, Antonio Ioannone, e il presidente della Pro Loco di Poggio Umbricchio, Secondo Di Pietro.

Il programma di domenica prossima prevede: alle ore 10.30, il ritrovo dei partecipanti all’antico Mulino ad acqua, alle 11 la Santa Messa. Alle 11.30 saranno liberati degli esemplari di avifauna locale. Alle 12.30 il saluto del sindaco e delle autorità presenti; alle 13.30 il conviviale di accoglienza. Seguirà, alle 15, la visita guidata al Mulino e, alle 18 nella piazza del paese, spettacolo teatrale per bambini “Il mago do Oz”, a cura della Compagnia Teatri de le Rùe.

 

 

 

 

 



In questo articolo: