United Color Of Photography a Roseto: il programma

mostra_logoRoseto. È stato presentato questa mattina l’evento fotografico dell’anno, denominato United Color of Photograper. Nel salone dell’hotel Liberty di Roseto sono intervenuti a spiegare l’avvenimento il fotografo Marco Cimorosi, organizzatore dell’evento e in video conferenza hanno illustrato i loro interventi Alessandro Bernardi della Professional Photoshop School, e Domenico Addotta, organizzatore e direttore artistico della manifestazione a nome della Domiad Photo Network.

 

Roseto ospiterà il 2 e 3 novembre un evento fotografico a livello nazionale con annesso un concorso fotografico. Sono attesi fotoamatori e professionisti da tutta Italia isole comprese e si darà vita ad una manifestazione unica nel suo genere che abbatterà storiche barriere campanilistiche tra i vari marchi presenti in Italia e nel mondo. L’idea è della Domiad Photo Network, che chiamerà a raccolta i possessori dei marchi fotografici più importanti: Canon, Nikon, Sony Alpha e Fuji, unendo la passione fotografica sotto la bandiera di “United Color Of Photography”.  Vogliamo rimarcare che la Fotografia in Italia è vista attraverso il più importante Network Nazionale, quello della Domiad, dedicato ai più noti brand di attrezzature fotografiche per fotografi professionisti e fotoamatori. Di questo portale fotografico, fanno parte oltre 200.000 iscritti, il sito registra 300.000 pagine viste al giorno, ci sono oltre 600.000 foto postate e oltre 4,5 Milioni di messaggi scritti sui forum, al ritmo di 5.000 nuovi messaggi al giorno. Con queste credenziali possiamo affermare che la manifestazione unica del genere in Italia raccoglierà nella Citta delle Rose, migliaia di appassionati che arriveranno da tutta Italia, come nelle precedenti due edizioni dedicate alla fotografia e organizzate nella stessa location dell’Hotel Bellavista. Ospiti speciali della manifestazione saranno: il fotografo Stefano Schirato, il fotografo Giovanni Marrozzini, il giurato F.I.A.F. e presidente di Aternum fotoamatori abruzzesi Bruno Colalongo, l’artista pittore rosetano Luciano Astolfi. L’evento è aperto al pubblico, quindi anche coloro che non parteciperanno come espositori ai concorsi potranno interagire con i diversi eventi che si susseguiranno. Nel corso della manifestazione ci saranno molti eventi sia indoor sia outdoor e costituiranno una vera e propria full immersion fotografica. Qui di seguito illustriamo quello che avverrà nella location (indoor) del Bellavista I fotografi Stefano Schirato e Giovanni Marrozzini sveleranno alcuni “segreti” del loro affascinante lavoro e trasportandoci nei loro reportage in giro per il mondo.  

 

La Professional Photoshop School con Alessandro Bernardi terrà un mini workshop gratuito di correzione colore in Photoshop e le varie opportunità che si hanno usando il loro video corso ufficiale di Dan Margulis, che ricordiamo dopo Thomas Knoll (l’inventore di Adobe Photoshop) è la voce più autorevole al mondo. Teacher in a Box con Ana Paula Tamburini terrà mini workshop gratuiti di elaborazione immagini e presenterà i loro videocorsi ufficiali. APP “Storie” per IPAD con Matteo Discardi presenterà la sua APP e la userà direttamente durante la manifestazione con le foto e i video fatti durante la manifestazione, creando l’app gratuita da scaricare per ripercorrere insieme le tappe dell’evento sul proprio IPAD, a fine evento. Nasti camera service centro sud Italia metterà a disposizione i loro tecnici ufficiali Canon per consulenza interventi ed altro sulle apparecchiature dei visitatori. Photofuture con Corrado Cabras allestirà una sala posa dove esperti fotografi illustreranno le varie illuminazioni, fondali ed allestimenti per ritratti in studio a modelle acconciate per l’occasione da  “Tricol” e “In primo piano parrucchieri”. Photofuture illustrerà in uno stand i propri marchi fotografici ed alcuni materiali. Il fotografo Dino Di Cioccio allestirà un simpatico set fotografico per bellissime foto a bambini. Il fotografo Gianclaudio Romano con il suo set fotografico ci svelerà alcuni segreti per una buona foto Still-Life. Saranno proiettate e commentate due “dissolvenze incrociate” di diapositive che ci dimostreranno come la tecnologia analogica sia sempre affascinante e professionale. Sarà allestito un mercatino dell’usato (virtuale) dove gli interessati potranno affiggere le loro richieste e offerte ed essere contattati immediatamente dagli interessati che potranno concludere privatamente la trattativa. Quello che avverrà nelle varie location (outdoor) della manifestazione, illustrano gli organizzatori, si svolgerà appunto fuori dell’Hotel Bellavista.

 

Saranno programmate delle “uscite fotografiche” in bellissime località abruzzesi per immergersi nella natura ed immortalare gli angoli più suggestivi. La mostra fotografica sarà aperta anche al pubblico dal 27 ottobre al 2 novembre con orario continuato dalle ore 10,00 alle 20.00, questi i nomi dei fotografi che hanno dato la loro adesione all’esposizione delle loro fotografie: Alessia Limone, Claudia Sardi, Claudio Berto, Dino Di Cioccio, Fabio Ponzi, Ferdinando Martone, Giovanni Di Domenicantonio, Giordano Paletti, Giovanni Farfaglia, Giuseppe Andreoni, Giuseppe Suriano, Heber D’Alberto, Lorenzo Ceci, Marco Cimorosi, Marco Delledonne, Marina Morbidoni, Massimo Imbastari, Massimiliano Di Maio, Massimo Marconi, Milena Di Nardo, Paolo Laddomada, Paolo Scioni, Pierluigi Secatore, Remo Cutella, Roberto Marsigliani, Romolo Angelini, Rosina Vergara, Stefano Franceschini, Tiziano Nobile, Valter Faedda, Valter Zannini. La mostra fotografica a cui sono legati tre contest (bianco e nero, colore e post produzione), avrà il suo culmine sabato 2 novembre con l’assegnazione dei premi e vari interventi degli ospiti durante la cena di gala alla quale tutti possono partecipare.



In questo articolo: