Ponte Morandi: reso pubblico il filmato che ha ripreso il crollo – Video

Il video era stato secretato per evitare che la sua visione potesse influenzare le testimonianze di coloro che hanno assistito al crollo.

La Guardia di Finanza di Genova ha reso pubblico il filmato che ha ripreso il momento esatto del crollo del ponte Morandi, avvenuto il 14 agosto dello scorso anno.

Le immagini, riprese dalle telecamere di sicurezza di un’azienda privata, sono state acquisite dagli inquirenti nelle ore immediatamente successive al crollo e subito secretate per evitare che loro visione potesse inquinare i resoconti dei testimoni oculari o, ancora peggio, servire da spunto per eventuali mitomani.

Il video, l’unico che ha immortalato gli istanti del crollo, è considerato dagli inquirenti una prova fondamentale in quanto permetterebbe di ricostruire con esattezza la sequenza degli eventi che hanno portato al collasso della struttura, provocando la morte di 43 persone.