Reddito di cittadinanza, ecco il modulo per richiederlo

Le domande potranno essere presentate a partire dal 6 marzo.

In vista del via libera alla presentazione delle domande, previsto per il prossimo 6 marzo, l’Inps ha pubblicato sul proprio portale il modulo per richiedere il reddito di cittadinanza.

Il modulo di domanda vero proprio, scaricabile da qui, è preceduto da una breve introduzione dove vengono ricordate le caratteristiche principali della misura, tra cui i requisiti per farne richiesta, l’ammontare degli importi erogati, le cause di esclusione e altri dettagli relativi alla corretta presentazione della domanda.

Oltre al modulo per effettuare la richiesta, riconoscibile dal codice SR180, l’Inps ha pubblicato anche due ulteriori moduli, siglati SR181 e SR 182, rispettivamente necessari per comunicare eventuali variazioni o integrazioni a quanto dichiarato nel modulo principale.

Infine, vale la pena ricordare come la normativa che regola il reddito di cittadinanza sia tuttora oggetto di discussione parlamentare e non è affatto escluso che essa possa subire diverse modifiche prima della definitiva approvazione.  In questa evenienza, è quindi possibile che i moduli attualmente disponibili vengano aggiornati alla luce della normativa più recente.