Troppo tempo sui social, Facebook annuncia il “timer” anti-eccessi

Servirà a monitorare e gestire il tempo speso su Facebook e Instagram.

Secondo alcune ricerche, milioni di persone in tutto il mondo trascorrono ogni giorno circa due ore navigando tra le pagine dei vari social network. Si tratta di un lasso di tempo non indifferente e da più parti ritenuto potenzialmente dannoso, a causa delle possibili interferenze con lo svolgimento delle normali attività quotidiane.

Forse anche per questo Facebook sta per introdurre delle nuove funzionalità, che dovrebbero aiutare gli utenti a gestire meglio il tempo trascorso sul social network di Mark Zuckerberg, tenendo sotto controllo eventuali eccessi.

Otre a tenere traccia della durata delle varie sessioni, il nuovo tool permetterà anche di impostare un promemoria tramite il quale gli utenti possono scegliere quanto tempo dedicare quotidianamente a Facebook ed essere avvisati in caso di superamento di tale soglia.

Nel post che annuncia le nuove funzionalità, a breve disponibili anche su Instagram, si legge: “Non si tratta solo del tempo che le persone trascorrono su Facebook e Instagram, ma di come trascorrono quel tempo. È nostra responsabilità parlare apertamente di come il tempo online incida sulle persone e prendiamo seriamente questa responsabilità. Questi nuovi strumenti sono un primo passo importante e ci impegniamo a continuare il nostro lavoro per promuovere comunità sicure, educate e solidali con tutti”.