Chieti, aggredirono giocatore del Pescara: arrestati 3 ultras

Chieti.Tre tifosi ultras del Chieti Calcio sono stati arrestati e posti ai domiciliari dagli agenti della Digos della Questura di Chieti a seguito di indagini avviate il 30 ottobre scorso,

quando a Chieti un giocatore del Pescara Calcio Under 21 venne aggredito da alcuni Ultras del Chieti che lo obbligarono a svestire la tuta di rappresentanza con i simboli del Pescara Calcio.

Le ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip del Tribunale di Chieti riguardano M.A. , 24 anni, D.M. 36, e G.E. 23 anni.

Sono in corso ulteriori accertamenti per l’identificazione di altro soggetti che parteciparono all’aggressione.