San Giovanni Teatino, a settembre scuole sicure e tirate a lucido

san-giovanni-teatinoSan Giovanni Teatino. Sicurezza garantita per gli alunni delle scuole presenti nell’intero territorio comunale: la giunta municipale di San Giovanni Teatino ha infatti stanziato poco più di 15 mila euro per affidare rapidamente diversi lavori di manutenzione sugli edifici scolastici, alcuni dei quali duramente colpiti dall’alluvione che nel giugno scorso costrinse il Comune ad emettere un’ordinanza di chiusura.

Così  entro i primi di settembre la scuola primaria di piazza Marconi, la scuola dell’infanzia di largo Wojtyla (con annessa scuola elementare), la scuola media e l’istituto di via Dragonara avranno le pareti tinteggiate di fresco, mentre altri interventi riguarderanno realizzazioni di tramezzature e porte (in piazza Marconi e nella scuola media).

In particolare viene tenuta sotto controllo la situazione della scuola primaria di via Dragonara, la più danneggiata dalle piogge di inizio estate, dove sono in fase di inizio anche i lavori di completamento della copertura delle scale e di realizzazione di una pensilina, oltre che di altri interventi strutturali.

“L’importanza degli interventi sulle scuole – ha spiegato il vicesindaco ed assessore ai Lavori Pubblici, Giorgio Di Clemente – è tale che essi hanno priorità assoluta nella nostra programmazione dei lavori: gli edifici scolastici della città hanno bisogno di manutenzione per garantire agli studenti una tranquilla e serena ripresa delle lezioni a settembre e stiamo lavorando con celerità per assicurare questa esigenza primaria”.