Vasto, bimbo rischia annegamento. Lo salva il sindaco di Gissi

nicola_marisiVasto. Nicola Marisi, sindaco di Gissi, ha molto probabilmente salvato oggi la vita a un bambino in vacanza con la famiglia a Vasto Marina.  Verso le 13, in località San Tommaso, sulla riviera sud, un bambino di 9 anni che faceva il bagno col papà all’improvviso ha bevuto molta acqua, cominciando ad annaspare tra le onde.

Portato subito a riva, dal papà, il bambino e’ stato coricato su un fianco dal sindaco, che si trovava sulla spiaggia e che gli ha fatto vomitare tutta l’acqua che aveva ingerito. Poi e’ arrivata l’ambulanza del 118 che ha trasportato il piccolo in ospedale a Vasto, dove si e’ ripreso. Marisi, nella vita medico radiologo, non e’ nuovo ad esperienze del genere: nel giugno scorso era stato il primo a soccorrere un ragazzino di Foggia di 12 anni, che aveva rischiato di annegare, sempre sulla riviera sud. In quella circostanza era morto il padre del ragazzo, colto da malore mentre faceva il bagno col figlio.

 

 

 

 



In questo articolo: