Chieti, nuova rete idrica in città

acqua_pubblica2Chieti. La rete idrica comunale di Chieti sarà ristrutturata e potenziata con un intervento alla zona di Madonna della Vittoria. Ne dà notizia l’assessore ai Lavori Pubblici Mario Colantonio, che annuncia la realizzazione di un novo serbatoio idrico di 2.500 metri cubi.

L’intervento, finanziato dalla Regione Abruzzo, con il coordinamento del Commissario delegato alla soluzione dei problemi relativi alla crisi idrica Adriano Goio, prevede tre fasi di attuazione.

La prima, in corso di ultimazione, riguarda appunto la realizzazione del serbatoio in questione. L’intervento ha avuto inizio con l’amministrazione Di Primio nel mese di luglio 2010, mentre è stato formalizzato dall’assessore Colantonio, sia economicamente che giuridicamente, l’acquisto del terreno, unica incombenza per il Comune di Chieti, mai formalizzata dalla precedente amministrazione.

Nel sopralluogo alle strutture eseguite nella zona Madonna della Vittoria, effettuato oggi, sono stati puntualizzati i successivi interventi necessari alla piena funzionalità dell’impianto già dai primi mesi del 2012. Verranno installati nelle prossime settimane gli impianti tecnologici di pompaggio e gli impianti elettrici, successivamente partiranno le fasi di collaudo, lavaggio e sterilizzazione e avvio dell’impianto. Il serbatoio tecnologicamente all’avanguardia sarà dotato di telecontrollo per garantire le portate e i flussi di distribuzione.

Con questo nuovo serbatoio verranno definitivamente risolti i problemi di approvvigionamento e pressione idrica in una vasta area di Chieti scalo che interessa il lato sinistro della via Colonnetta (direzione stazione) fino ad arrivare alla zona di Santa Filomena.

Nei quartieri interessati l’amministrazione Di Primio è già partita con un’attenta capitalizzazione di interventi su reti idriche inefficienti ed obsolete. “In meno di un anno, infatti” spiega Colantonio, “sono stati realizzate nuove linee idriche su via Bellini, via Caduti del Lavoro, parte di via Colonnetta e via Amiterno, idonee ad accogliere i nuovi flussi idrici che serviranno la cittadinanza”.

Nelle prossime settimane, il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio e l’assessore ai Lavori Pubblici, Mario Colantonio, formalizzeranno l’azione amministrativa per concretizzare i successivi interventi di risanamento della rete idrica di Chieti già previsti nell’azione del Commissario delegato Adriano Goio, come:

  • il potenziamento del serbatoio sulla Via Colonnetta;

 

  • il rifacimento di tratti delle reti di distribuzione principali dalla Zona di Madonna delle Piane sino alla zona di Santa Filomena.


In questo articolo: