Lanciano, interruzione condotta idrica: lezioni sospese in otto scuole

Martedì 17 ottobre lezioni sospese in otto scuole di Lanciano che si trovano nelle zone interessate dall’interruzione dell’erogazione dell’acqua da parte della Sasi Spa, la società che gestisce acquedotti, depurazione e fognature in 92 Comuni della provincia di Chieti.

 

L’acqua mancherà dalle 7 di domani 17 ottobre alle 8 di mercoledì 18 ottobre. Una nota su www.sasispa.it annuncia i lavori che saranno eseguiti in località Fonte Barile. Il sindaco Mario Pupillo ha quindi ordinato la sospensione delle attività didattiche per motivi igienico-sanitari nelle seguenti scuole: Nido comunale “Il Sorriso” Marcianese, Scuola infanzia e primaria Marcianese, Scuola infanzia Madonna del Carmine, Scuola infanzia “Gianni Rodari” Villa Andreoli, Scuola infanzia Villa Martelli, Scuola infanzia Villa Gaeta, Scuola primaria “Giardino dei Bimbi” Iconicella, Scuola infanzia Ina Cappuccini quartiere San Giuseppe.

 

Nelle scuole non presenti nell’elenco, informa il Comune, le lezioni si svolgeranno regolarmente.