Atessa, il Comune inaugura il Parco del tratturo

Atessa. Sarà festa venerdì 31 maggio prossimo, ad Atessa, per l’inaugurazione, in località Piana la Fara, del rinnovato e rigenerato “Parco del tratturo”, che era abbandonato da anni. L’area è stata sottoposta a maquillage con la piantumazione di decine di alberi, la sistemazione della recinzione, il miglioramento dell’illuminazione con nuovi punti luce, la sostituzione e l’aggiunta di giochi e giostrine per i più piccoli, l’installazione di una fontana.

 “Dopo i lavori al convento di San Pasquale – dice il sindaco Giulio Borrelli –, ecco un altro importante intervento di riqualificazione urbana, di un’amministrazione attenta anche a cultura, arte e natura. Si tratta del parco più grande della vallata, dove i bambini potranno tornare a giocare con sicurezza, e dove tutti potranno trascorrere momenti di svago e di relax”. L’inaugurazione, prevista per le 10, vedrà la partecipazione degli alunni delle scuole di San Luca, Monte Marcone e Piana La Fara. La mattinata sarà animata da canti e mascotte per bambini.