Chieti, Erga Omnes: convegno sulla disabilità alla d’Annunzio

Chieti. Grande partecipazione, 300 persone tra studenti (universitari e delle superiori), insegnanti, referenti di associazioni delle varie province abruzzesi, famiglie e professionisti, al convegno: “Diversi da chi? Progetto di vita: percorso di autonomia e diritto all’amore”, organizzato dall’Associazione di volontariato onlus Erga Omnes di Chieti, sabato 6 aprile 2019 presso l’Aula B di Medicina dell’Università degli Studi G. d’Annunzio di Chieti-Pescara.

L’iniziativa, moderata dalla giornalista Rai Angela Trentini, fortemente voluta dalle famiglie con figli affetti da autismo, sindrome di Williams e disabilità in genere, ha trattato l’argomento dell’autonomia nella disabilità, una sfida che si può vincere grazie alla sensibilizzazione, informazione e formazione, oltre alla collaborazione con le istituzioni ed alla rete associativa.

Il convegno ha visto il saluto iniziale del Presidente di Erga Omnes Pasquale Elia, della direttrice dell’Azienda per il diritto agli studi universitari di Chieti-Pescara Teresa Mazzarulli e gli interventi di Chiara Palka, Genetista dell’Università degli Studi G. d’Annunzio Chieti-Pescara, che, in tandem con Gianmarco e Chiara, giovani Williams, ha parlato di: “Introduzione alla Sindrome di Williams, aspetti genetici”; Silvia Di Michele, Pediatra Ospedale “S. Spirito” di Pescara, referente Sportello Malattie Rare e Malattie Metaboliche della ASL di Pescara che ha trattato l’argomento delle malattie rare ed ha informato la platea sullo sportello che dirige; Fabio Fischietti, psicologo-psicoterapeuta ha parlato di “Percorso di autonomia e relazioni amorose”; infine Dario Verzulli, padre di Virginia, bambina autistica, presidente di Autismo Abruzzo onlus, ha trattato l’argomento del “dopo di noi”.

Hanno preso la parola anche vari genitori per manifestare, attraverso il proprio vissuto emotivo, la voglia di far conoscere la propria esperienza e le difficoltà di ogni giorno.