Chieti, in Prefettura incontro di apertura del corso nazionale ‘Cantieri per la formazione’

Chieti. Martedì 2 luglio prossimo alle ore 17.00, nel salone di rappresentanza del Palazzo del Governo, si terrà l’incontro di apertura del corso nazionale di formazione per docenti di ogni ordine e grado dal titolo “CANTIERI PER LA FORMAZIONE: ATTRAVERSARE IL CONFLITTO. L’EDUCAZIONE CREA PONTI, ABBATTE MURI”.

 Il corso, organizzato dal Movimento di Cooperazione Educativa, è in programma a Chieti dal 2 al 5 luglio c.m. e vede coinvolti circa centocinquanta docenti provenienti da tutta Italia.

 Il primo giorno i partecipanti si ritroveranno con gli organizzatori in piazza G.B. Vico alle ore 14.30 per essere accompagnati in un breve percorso di visita che toccherà alcuni siti archeologici della città, quali i Tempietti romani, il Teatro romano, il Parco Archeologico della Civitella.

 Alle ore 17.00 giungeranno a Palazzo del Governo dove verranno accolti dal Prefetto dott. Giacomo Barbato e parteciperanno alla seduta plenaria di apertura del corso nel salone storico di rappresentanza, già sede di eventi istituzionali e culturali di particolare rilievo per il territorio.

 Oltre al Prefetto presiederanno l’incontro la Dirigente dell’Ufficio Scolastico provinciale prof.ssa Maristella Fortunato, il Rettore del Convitto G.B. Vico prof.ssa Paola Di Renzo e la delegata MCE di Chieti dott.ssa Maria Antonietta Ciarciaglini; svolgeranno quindi specifiche relazioni i docenti Eide Spedicato, Ilaria Filograsso, Davide Tamagnini e Rosine Le Bohec.

 Le attività di aggiornamento professionale si svolgeranno all’interno del Convitto G.B.Vico e sono altresì previste attività volte alla conoscenza del patrimonio artistico-culturale di Chieti.