Chieti: scomparso Vito Moretti, uno dei più importanti letterati abruzzesi degli ultimi decenni

Chieti. Lutto per la città di Chieti e per tutto l’Abruzzo. E’ scomparso improvvisamente la mattina di sabato 9 febbraio 2019 il Prof Vito Moretti, docente universitario, scrittore e poeta di fama nazionale e internazionale, originario di San Vito Chietino, ma residente a Chieti nel quartiere Levante.

Aveva da poco celebrato i Cinquant’anni di carriera letteraria. Moretti, nel corso della sua prestigiosa carriera, ha pubblicato, tra l’altro, numerosi studi sulla letteratura dal Settecento al Novecento, con particolare attenzione al Verismo, al Decadentismo e alla figura di Gabriele D’Annunzio.

Scompare sicuramente uno dei più importanti letterati abruzzesi degli ultimi decenni. Ci mancherà, oltre alla sua grande cultura, la sua squisita cortesia e affabile e simpatia. I funerali del Prof. Vito Moretti si terranno lunedì 11 febbraio 2019 a Chieti, nella chiesa di Sant’Anna, alle ore 10. La camera ardente è stata allestita presso l’Ospedale Clinicizzato di Chieti.



In questo articolo: