Guardiagrele, scritte diffamatorie nei confronti di un rapper abruzzese

Guardiagrele. “Qualche giorno fa sono stato diffamato nel paese nel quale vivo, con una scritta dove veniva accostato il mio nome artistico a simboli illegali come una svastica,un pene e un pentacolo”.

E’ la denuncia di Davide Capuzzi in arte David Madnight.Sono un rapper alternativo con influenze rock/metal e che indossa una maschera con disegnata una fenice alle sue esibizioni.

“Vorrei sollevare il problema del vandalismo giovanile – aggiunge il rapper – consigliando ai ragazzi di non accostare il nome degli artisti a simboli abbastanza pesanti e denigratori. Ho già esposto la situazione al comando dei carabinieri del mio paese e all’amministrazione comunale ma la scritta non viene ancora rimossa a distanza di una settimana dalla segnalazione”.