Majella, podista si infortuna alla marcia della Val Serviera FOTO/VIDEO

Fara San Martino. Nella giornata di domenica, un escursionista 41enne di Lanciano si è infortunato mentre stava effettuando la nota marcia della Val Serviera, passeggiata in montagna di ben 18 km e che quest’anno ha visto la partecipazione di 600 podisti.

A soli 6 km dalla partenza l’uomo si è procurato un infortunio alla caviglia che lo ha costretto a interrompere la marcia.

Una squadra di terra del Soccorso Alpino, dopo averlo raggiunto, ha provveduto a collocarlo sulla barella e ad estrarlo dal bosco per rendere possibile il recupero da parte dell’elisoccorso del 118 di Pescara.

Il tecnico di elisoccorso del Cnsas, parte integrante dell’equipaggio, ha predisposto il recupero per mezzo del verricello.