Non ce l’ha fatta Umberto Raneri, il pittore originario di Paglieta picchiato a Roma

Roma. E’ morto Umberto Ranieri, il pittore originario di Paglieta aggredito la scorsa a Roma mentre si trovava in giro per una passeggiata, come aveva annunciato ad una sua zia che aveva sentito poche ore prima per telefono.

L’aggressione è avvenuta in Largo Preneste dove si recava spesso e si trovava con alcuni giovani i quali che lo avrebbero malmenato facendolo cadere a terra dove è rimasta una macchia di sangue, i giovani sarebbero andati via subito dopo. I Carabinieri stanno lavorando per far luce sull’accaduto.

foto ilmessaggero.it



In questo articolo: