Rocca San Giovanni, furto nella chiesa San Matteo

Rocca San Giovanni. Furto sacrilego la notte scorsa nella chiesa San Matteo Apostolo di Rocca San Giovanni.

 

Ignoti, entrati da una porta laterale della parrocchia, hanno sottratto tre corone in argento di altrettante statue della Madonna, più il velo e l’intero paramento ricamato in oro zecchino della Vergine Addolarata.

Sul colpo indagano i carabinieri della compagnia di Ortona. Il furto, che ha più valenza religiosa che non di mercato, è stato scoperto stamani dal parroco.

Il sindaco di Giovanni Di Rito commenta “E’ un gesto incivile, aldilà del valore commerciale degli arredi sacri rubati”. Le tre statue di Madonne venerate e oggetto di furto sono l’ Addolarata, quella delle Grazie e di Fatima.