San Giovanni Teatino, incrocio strada Villa Obletter in sicurezza

San Giovanni Teatino. L’Amministrazione Marinucci esprime grande soddisfazione per la consegna dei lavori, alla ditta Co.G.E.S. srl di Roma, per l’adeguamento dell’impianto semaforico posto all’incrocio, cosiddetto di ‘Villa Obletter’, della strada provinciale n.2 Tricalle-Francavilla al Mare (via dei Frentani).

 “Si tratta di un incrocio molto pericoloso – spiega il Vicesindaco Giorgio Di Clemente – nonostante sia un importante e trafficato snodo viario tra i comuni di Chieti, Torrevecchia Teatina, San Giovanni Teatino (Fontechiaro da Capo) e di collegamento con Francavilla. Dal 2011 almeno, con il collega di Chieti Mario Colantonio, abbiamo sollecitato le varie amministrazioni provinciali che si sono succedute. Da ultimo ricordo il mio appello al Presidente Mario Pupillo in occasione dell’Assemblea dei Sindaci della Provincia di Chieti lo scorso 21 maggio”.

 Proprio in questi giorni il Vicesindaco Di Clemente era tornato a fare un sopralluogo all’incrocio di ‘Villa Obletter’, dove insiste anche un’attività commerciale, raccogliendo, ancora una volta, segnalazioni, richieste e preoccupazioni dei cittadini che, finalmente, ha potuto rassicurare.

 “Dopo più di otto anni – conclude Di Clemente – la nostra azione sinergica ha ottenuto il risultato della consegna di lavori alla ditta romana per un importo di 20.754,64 euro. L’impianto semaforico tornerà finalmente funzionante e sarà concesso in comodato d’uso al Comune di Chieti, sul cui territorio si trova l’incrocio”.