Concorso ‘Comunic-Azioni antirischio’: scuola di Chieti si aggiudica il secondo posto

Chieti. I ragazzi della III A dell’Istituto comprensivo di Bucchianico (Chieti) hanno vinto il secondo premio del concorso “Comunic-Azioni antirischio” realizzato dal Forum ANIA- Consumatori per le scuole medie italiane. Gli studenti si sono guadagnati la medaglia d’argento con un video sull’importanza delle norme edilizie antisismiche.

 Il concorso “Comunic-Azioni antirischio” è la tappa conclusiva di “Io e i rischi” (www.ioeirischi.it), il programma di educazione assicurativa realizzato dal Forum ANIA-Consumatori in collaborazione con l’Associazione Europea per l’Educazione Economica, con il supporto scientifico dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e dell’Università Luigi Bocconi di Milano e il patrocinio dell’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (INDIRE). Si tratta di un percorso formativo per le scuole che vuole promuovere nelle nuove generazioni una maggiore consapevolezza del rischio e una cultura della sua gestione nel percorso di vita.

 Obiettivo del concorso – che è giunto alla sua sesta edizione e ha coinvolto quest’anno 59 scuole medie di quasi tutte le regioni italiane – è educare i giovani alla consapevolezza dei rischi che li circondano perché siano in grado di gestirli e prevenirli a beneficio proprio, dei loro coetanei e del territorio. In particolare, le classi partecipanti sono state invitate a realizzare un progetto di prevenzione dei rischi (da quelli ambientali a quelli alimentari o del web) e a studiarne la comunicazione.

 Grazie al lavoro svolto, i ragazzi della III A dell’istituto comprensivo di Bucchianico si sono aggiudicati 30 gadget tecnologici per la classe e un buono del valore di 500 euro per l’acquisto di dotazioni multimediali per la scuola.