Canosa Sannita, edificio scolastico rinnovato

canosa_sannita_scuolaCanosa Sannita. Stop alla carta, il registro di classe nella Scuola primaria di Canosa Sannita d’ora in poi sarà informatizzato, in attesa di diventare telematico e consultabile via Internet dalle famiglie.

Grazie alla sponsorizzazione dell’azienda farmaceutica Dialifluids che ha uno stabilimento in paese, l’amministrazione comunale ha fornito a ciascuna delle cinque classi delle Elementari un netbook da utilizzare per la gestione delle presenze e dei giudizi sui ragazzi. Attivata anche la rete wi-fi. Già in passato la Dialifluids donò alla scuola un’intera aula multimediale. Altra importante novità è che gli alunni della scuola dell’infanzia e primaria hanno trovato completamente ristrutturati interni e infissi dell’edificio scolastico di via degli Eroi. L’amministrazione del sindaco Lorenzo Di Sario ha investito oltre 100mila euro di fondi regionali e comunali. Sono state installate finestre a risparmio termico, sono stati ristrutturati i bagni, porte comprese. Nel piano superiore sono state sistemate delle protezioni per le finestre in modo da garantire la massima sicurezza per i bambini, Sono stati tinteggiati corridoi e aule con colori vivaci e adeguati ad ambienti che ospitano i più piccoli.
“La scuola – sottolinea il sindaco Di Sario – resta la priorità del nostro mandato. Praticamente ogni anno abbiamo investito energie e risorse per dare ad alunni, insegnanti e famiglie le condizioni ottimali per fare formazione”.



In questo articolo: