Chieti, Ottavio Rossani ad Omnia Artis

Chieti. Secondo appuntamento di OMNIA ARTIS, manifestazione ideata e organizzata dall’Associazione ArteMind e IRDI-Destinazione arte a cura di Massimo Pasqualone, con direzione artistica di Angela Rossi, che prevede mostre e presentazioni di libri, interventi di personalità del mondo della cultura, artisti, pittori, scultori, letterati, poeti, musicisti e ospiti di vario genere, in collaborazione con il Comune di Chieti.

Il 14 febbraio presso il Museo Barbella alle ore 16.00 verrà inaugurata la mostra di Ottavio Rossani, che esporrà fino al 28 febbraio.

Ottavio Rossani (Sellia Marina, 1944), vive a Milano, dove si è laureato In Scienze Politiche e sociali all’Università Cattolica. Poeta, scrittore, pittore e ogni tanto regista teatrale. Come giornalista – 40 anni al Corriere della Sera – ha viaggiato in diversi continenti e ha incontrato e intervistato potenti e umili negli ambiti della cultura, della politica, della cronaca. Ha scritto saggi di letteratura, storia e arte. Sei i libri di poesia: Le deformazioni (1976), Falsi confini (1989), Teatrino delle scomparse (1992), Il fulmine nel tuo giardino (1994), L’ignota battaglia (2005) e Riti di seduzione (2013). Tra i diversi saggi, Leonardo Sciascia (1990) e Stato società e briganti nel Risorgimento italiano (2002, tre edizioni). Un lungo racconto storico: Servitore vostro illustrissimo et devotissimo (1995). Molte le plaquette di poesie, tra cui Finestre aperte (2011), alcune corredate da suoi disegni. I suoi quadri sono in collezioni private, in Italia e all’estero; una trentina le mostre personali e collettive. Una sua pièce, Se mi vengono i brividi, è stata rappresentata a Buenos Aires, con la sua regia. Collabora con alcuni quotidiani e riviste culturali. Responsabile del blog “Poesia” sul Corriere della Sera on line (http://poesia.corriere.it).

In ogni incontro mensile verrà dedicato uno spazio alla presentazione di libri, chiamato l’Angolo Angelico a cura di Angela Rossi, che presenterà il libro di MARCELLO STANZIONE-VINCENZO CRISCI, Il canto degli angeli nell’arte,nel cinema, nella letteratura, Mimep-Docete,Pessano con Bornago(Milano). Interviene Maria Basile e lo stesso Ottavio Rossani.

Seguirà Parole con le ali con gli allievi del Corso Favolando della Scuola del Teatro Marrucino con la regia di Giuliana Antenucci, che interpreteranno un reading dedicato all’amore in occasione della festa di San Valentino.