Fossacesia, concluso il corso base per assaggiatori di olio vergine di oliva

Fossacesia. Presso la Cantina Sangro di Fossacesia, si è concluso il corso base per assaggiatori di olio vergine di oliva. Le serie di lezioni, che ha visto la partecipazione di 22 corsisti provenienti dall’area Frentana, dal Teramano e dal Pescarese, è stato organizzato dal Capo Panel, Luciano Brancone e dal Comune di Fossacesia.

 La proposta didattica è stata sviluppata da docenti di livello nazionale ed internazionale, come Leonardo Seghetti, Luciano Pollastri, Marino Giorgetti, Franca Angerosa e Luciano Di Giovacchino.

 “Il percorso formativo dedicato alla degustazione e alla cultura dell’olio di oliva, è stato un’opportunità per conoscere approfonditamente un prodotto che unisce storia millenaria e forte grado di innovazione – ha dichiarato il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio -. Oggi c’è maggiore attenzione verso gli alimenti a partire proprio dall’olio, elemento straordinario poiché combina cultura, gusto e salute. Nel nostro territorio c’è una tradizione olearia di qualità e, di conseguenza, la formazione è importante. Siamo particolarmente soddisfatti del bilancio di questa iniziativa e partendo da qui, ci organizzeremo per prepararne altri”.

 “La mission che ci eravamo proposti è stata raggiunta – dichiara Lorenzo Santomeno, Coordinatore regionale delle Città dell’Olio dell’Abruzzo e delegato all’Agricoltura nell’Amministrazione Comunale di Fossacesia -. Siamo riusciti ad avvicinare un buon numero di partecipanti che hanno potuto fare un’esperienza importante. Per loro potrà essere la base di partenza per migliorare le proprie conoscenze ed anche costruire un percorso lavorativo. Un ringraziamento particolare va alla Cantina Sangro per averci aperto le porte della propria sede e consentirci di poter svolgere il corso”.