Ortona, prima edizione della rassegna internazionale ‘Orizzonti Diversi’

Ortona. Si svolgerà dal 19 luglio al 24 agosto a Ortona (Chieti), la prima edizione della rassegna internazionale “Orizzonti Diversi”. L’iniziativa, che sarà inaugurata venerdì 19 luglio, alle ore 18, si terrà nei locali di Palazzo Farnese alla presenza della curatrice Concetta Meri Leone.

Pittura, scultura, ceramica, tessitura, architettura e fotografia saranno al centro della mostra, che potrà essere visitata tutti i giorni dalle ore 18 alle ore 24.

Tra gli artisti iraniani coinvolti figurano Solmaz Vilkachi, Soodeeh Shafiee, Parastoo Pakzad, Maryam Pazeshki, Fariba Karimi, Venus Shokri, Bahar Hamzepour, Mahshid Moussavi, Mahsa Razavi, Carmel Maaleki, Nahid Rezashateri e Neda Shafiee Moghaddam. L’Italia sarà invece rappresentata da Gianluca Ciccarini, Giuseppe Liberati, Assunta Perilli, Mauro Vitale, Francesco Todisco, Claudio Dell’Osa, Nostos e Marco De Angelis.

Da segnalare anche la mostra fotografica della giornalista e fotografa Anna Chiara Moggia, che sabato 10 agosto, sempre alle ore 19, al vernissage di Palazzo Farnese, presenterà il libro “Iran through a lens”. Ex giornalista parlamentare, ha deciso di abbandonare la carriera politica e intraprendere quella di fotografa. Un susseguirsi di eventi, assecondando il fato e lasciandola coinvolgere da incontri fortuiti con consiglieri approcciati per caso lungo la via, hanno contribuito ad alimentare una passione latente per l’Iran, un paese che vanta tra le sue rovine, il sorriso e l’occhio rivolto al futuro dei suoi inenarrabili abitanti.

Per informazioni è possibile consultare il sito ww.orizzontidiversi.it