Vasto, a luglio torna l’appuntamento con il Siren Festival

Vasto. La prossima estate è prevista a Vasto la sesta edizione del Siren Festival. L’evento la scorsa estate non si è tenuto per volontà degli organizzatori. Come già annunciato ad aprile 2019, per l’edizione 2020 la proposta è arrivata ed è stata approvata il 28 novembre 2019 con delibera di giunta numero 321. La manifestazione prevista dal 23 al 26 luglio 2020 sarà organizzata dall’Associazione Stardust Productions.

 “Il Festival è diventato un appuntamento di rilevanza internazionale che ha portato la nostra città alla ribalta del panorama musicale europeo ed internazionale. Un evento consolidato – ha spiegato il sindaco Francesco Menna – dell’estate vastese, con la presenza di migliaia di persone, appassionate del genere musicale indie-rock, provenienti dall’Italia e dall’estero che avranno l’occasione di rilassarsi sulle nostre spiagge, godere delle bellezze del centro storico e del nostro mare”.

 “L’Associazione “Stardust Productions”, attualmente in stretto contatto con agenzie di concerti internazionali e nazionali, si impegnerà dell’organizzazione e programmazione di una line up con artisti del calibro quali Explosions in the Sky, Stereolab, Yo La Tengo, Jim Jarmush, Verdena e molti altri. L’onere finanziario a carico del Comune ammonta a euro 70.000,00 – ha spiegato l’assessore al Turismo Carlo Della Penna – sono previsti 5 palchi, un “mercato vintage” in Piazza Rossetti con stand di food e beverage, oggetti di antiquariato”.