Canosa Sannita, approvato il bilancio di previsione 2011

canosa_sannitaCanosa Sannita. Nei giorni scorsi il Consiglio comunale di Canosa Sannita ha approvato il bilancio 2011, che non aumenta la pressione fiscale sulle famiglie, ma continua a garantire gli stessi servizi nel sociale e nella cultura.

“Nonostante i fondi sempre più limitati che i Comuni ricevono da Stato e Regione” ha dischiarato il sindaco Lorenzo Di Sario “nel bilancio di previsione 2011 siamo riusciti a mantenere inalterate tutte le tariffe a carico dei cittadini. Va ricordato che alcune di esse, come quelle per la mensa e il trasporto scolastico, le avevamo già ridotte del 10 per cento lo scorso anno”.

Il documento è stato approvato all’unanimità dal Consiglio comunale, con l’assenza dei consiglieri di minoranza. L’assemblea ha dato il via libera anche al piano triennale delle opere pubbliche 2011-2013 che prevede importanti investimenti.

“Già da quest’anno” ha aggiunto il primo cittadino “prevediamo ad esempio la realizzazione di nuovi marciapiedi, a partire da via Roma e via Verso Tollo, cui seguiranno l’ampliamento del Cimitero comunale e ulteriori interventi nei mesi successivi”.

La seduta del Consiglio comunale è stata trasmessa in diretta streaming sul sito Internet del Comune. “E’ un’opportunità che abbiamo colto per contribuire a dare trasparenza alle attività amministrative e per restare vicini ai canosini che vivono all’estero, i quali ci seguono numerosi soprattutto da Germania, Belgio, Argentina e Venezuela. Anche tutte le delibere sono consultabili sul nostro web”.

 



In questo articolo: