Chieti, Giampietro e Bevilacqua su Puliamo il Mondo

Chieti. “Un grande successo di partecipazione e di impegno che proseguirà tutto l’anno nel segno della cura dei luoghi in cui si vive”.

 E’ quanto hanno dichiarato l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Giuseppe Giampietro, e l’Assessore all’Ambiente, Alessandro Bevilacqua, i quali esprimono grande soddisfazione per l’esito della manifestazione “Puliamo il Mondo 2016”, svoltasi nelle giornate del 22, 23 e 24 settembre, cui il Comune di Chieti ha aderito in collaborazione con ANCI e Legambiente e con il prezioso contributo del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi, coordinato da Carmela Caiani, che ha fortemente sostenuto la partecipazione all’iniziativa.

 La manifestazione, cui hanno partecipato le Scuole primarie e secondarie di 1° grado cittadine, è stata dedicata al tema “Tutto il mondo è casa nostra”.

 Nel corso della tre giorni gli alunni si sono dedicati alla cura di un’area della città. Ogni scuola ha infatti adottato un luogo nelle proprie vicinanze per pulirlo e curarlo, attività che gli studenti porteranno avanti per tutto l’anno scolastico.

 “La partecipazione a “Puliamo Il Mondo” – hanno dichiarato gli Assessori Giampietro e Bevilacqua – è un gesto di testimonianza per risvegliare le coscienze dei cittadini. Un piccolo gesto che, fatto in molti, può contribuire a cambiare concretamente il nostro mondo contribuendo allo sviluppo di comportamenti rispettosi dei luoghi in cui si vive. Ognuno di noi deve sentirsi responsabile mediante comportamenti da attuare costantemente. Per tale motivo, siamo lieti che il progetto prosegua nel corso dell’anno. Grazie a tutte le scuole della città e un grazie particolare a Carmela Caiani, coordinatrice del Consiglio Comunale dei ragazzi, per il prezioso e costante impegno. Come Amministrazione crediamo fortemente in queste iniziative perché si inquadrano in un progetto più ampio di natura educativa responsabilizzando i ragazzi in un’ottica per la quale il mondo si tiene pulito a partire dalla propria città con la consapevolezza che è casa nostra”.

Di seguito l’elenco delle Scuole partecipanti e dei luoghi che verranno curati.

DE LOLLIS – parco e campetto di basket adiacente la scuola;
VIA PER FRANCAVILLA – Parco giochi;
CORRADI – Area verde di raccolta adiacente la scuola;
VIA ARNIENSE – Via San Michele e Via De Attiliis;
VIA PESCARA – Parchetto giochi adiacente la palestra polisportiva di Via Pescara;
SELVAIEZZI – Area pubblica comunale sita nella zona posteriore al plesso;
G.B. VICO – piazza G.B.Vico e portici annessi;
G.B.VICO – Tempietti romani;
SANT’ANDREA/NOLLI – Via Nicola Cavorso;
BRECCIAROLA – Giardinetti pubblici vicino scuola dell’Infanzia;
MADONNA DEL FREDDO – Parco de Curtis;
VICENTINI-DELLA PORTA – Quartiere Santa Maria;
VIA AMITERNO – Parco giochi adiacente la scuola;
VILLAGGIO CELDIT – Area verde attrezzata tra Via Lalli e Via D’Annunzio:
VIA BOSIO – Aree verdi su Via Bosio che delimitano il parcheggio;
ORTIZ – P.za San Pio X;
CHIARINI – Scalinata che collega la scuola a Via Quarantotti;
CESARII – Zona prossima a Villa Frigerj;
ANTONELLI- Zona Antistante Parrocchia XII Apostoli – V. Ramiro Ortiz