Guardiagrele, Console propone realizzazione area di sgambamento cani

Guardiagrele. “Da parte dei proprietari dei cani e di diversi cittadini della nostra città si avverte l’esigenza di un’area con questa finalità (che poi dovrà essere adeguatamente regolamentata, coinvolgendo i proprietari degli animali da affezione e le associazioni di volontariato che lavorano in questo ambito)”.

 Così in una nota l’ex consigliere comunale di Guardiagrele, Orlando Console, che aggiunge: “L’area di sgambamento cani (prevista tra l’altro nel programma della lista Progetto per Guardiagrele, oggi in minoranza in consiglio comunale) sarebbe una risorsa poiché, oltre alla possibilità di far correre in libertà e far socializzare gli animali si limiterebbero di molto le deiezioni lungo le strade pedonali diminuendo anche le situazioni di pericolo e accrescendo la sicurezza sia per i cittadini che per gli animali stessi. L’area di sgambamento cani dovrà prevedere fonti di acqua potabile, tettoie, cestini di raccolta, zone di ombra con apposita vegetazione e dovrà essere ovviamente recintata in maniera adeguata e sottoposta costantemente ai dovuti controlli”.

 “Prima dell’avvento della nuova amministrazione, durante l’amministrazione Salvi – conclude Console – si stavano valutando varie ipotesi unitamente all’associazione “Amici di Billy” per individuare un’area adeguata. Si auspica quindi che l’amministrazione comunale prenda in considerazione questa proposta e continui nell’impegno di dialogare con l’associazione “Amici di Billy” per trovare una soluzione al problema, al fine di procedere al più presto alla realizzazione dell’area, per venire incontro alle esigenze sopra esposte”.