Chieti, svolta manifestazione “Chietiricicla”

chietiriciclaChieti. Si è svolta nel pomeriggio di ieri, venerdì 17 giugno, all’Auditorium “Cianfarani” di Chieti, la manifestazione denominata “Chietiricicla”.

“Sono particolarmente lieto dello straordinario riscontro ottenuto dalla manifestazione Chietiricicla – ha dichiarato l’assessore alla Raccolta Differenziata del Comune di Chieti, Alessandro Bevilacqua – testimoniato dall’entusiasta partecipazione di moltissime scuole elementari e medie cittadine. L’evento, che corona un progetto avviato all’inizio dell’anno scolastico, ha dimostrato ancora una volta come i ragazzi siano sempre ricettivi alle innovazioni. In tal senso, la scuola è un fondamentale veicolo per trasmettere comportamenti virtuosi al mondo degli adulti. Lo testimonia il grande successo del progetto Raccolta carta a premi che ha visto protagoniste tutte le scuole cittadine, poi premiate nel corso della manifestazione Chietiricicla, dall’ing. Nicola Della Corina, responsabile della Cns Mantini: nell’anno scolastico 2010-2011 sono state raccolte ben 172 tonnellate di carta negli istituti scolastici, circa il 70% in più rispetto alle 100 tonnellate riciclate lo scorso anno. Va sottolineato come gli alunni abbiano coinvolto nel progetto anche le famiglie. La carta raccolta proveniva, infatti, anche dalle abitazioni degli studenti i quali, in tal senso, si sono rivelati veri e propri educatori dei loro genitori. Nel corso della manifestazione Chietiricicla abbiamo, inoltre, voluto rendere nota la percentuale relativa alla raccolta differenziata raggiunta in città ad otto mesi dall’avvio del nuovo sistema Porta a Porta che ha raggiunto, alla data del 15 giugno 2011, la quota del 48%. Il messaggio che l’amministrazione del sindaco Di Primio vuole continuare a veicolare è che bisogna perseguire la strada della sempre minore produzione di rifiuti da inviare in discarica incrementando, al contempo il riciclaggio. La raccolta Porta a Porta e la minore produzione di rifiuti rappresentano forse un onere aggiuntivo per le famiglie ma ci permettono di dare un contributo fattivo alla salvaguardia dell’ambiente”.

“L’evento Chietiricicla con la premiazione delle scuole partecipanti – ha aggiunto l’assessore alla Pubblica Istruzione, Giuseppe Giampietro – è stato un coronamento di un progetto avviato mesi orsono al quale hanno partecipato tantissimi istituti scolastici. Ciò a dimostrazione dell’ottima sinergia instauratasi tra amministrazione comunale e mondo della scuola, testimoniato dalle tante iniziative portate avanti congiuntamente le quali hanno riscosso sempre uno straordinario successo. Un ringraziamento va, pertanto, ai dirigenti scolastici, ai docenti e ai ragazzi che hanno sempre mostrato disponibilità e concreta collaborazione. Un grazie per il fattivo coinvolgimento anche a Luigia Falasca e Sara Tacconelli, rispettivamente presidente e vicepresidente del Consiglio delle Ragazze e dei Ragazzi. Un arricederci, dunque, a settembre, per l’apertura del nuovo anno scolastico, con nuovi progetti tesi ancora una volta alla sensibilizzazione sui temi ambietali”.

Francesco Rapino