Emergenza neve, sindaco Orsogna: ‘Anci Abruzzo promuova azioni contro Enel e Terna!’

Orsogna. L’Associazione nazionale comuni italiani (Anci) dell’Abruzzo promuova a nome di tutti i Comuni abruzzesi azioni per verificare la responsabilità di Enel e Terna rispetto ai “gravissimi e notevoli disservizi che si sono creati in questi giorni nella distribuzione della corrente elettrica”: è quanto chiede il sindaco di Orsogna (Chieti), Fabrizio Montepara, al presidente di Anci Abruzzo, Luciano Lapenna.

 Montepara – il quale è presidente nazionale di Anci Res Tipica, l’associazione che si occupa di tutelare e valorizzare le tipicità dei Comuni italiani – chiede a Lapenna di avviare, nel caso, azioni di ristoro nei confronti delle due aziende, a favore dei Comuni e degli abruzzesi.

 “Tantissimi cittadini sono stati, e in certe zone lo sono ancora, senza fornitura di energia elettrica per diversi giorni – ricorda Montepara -, palesando in maniera lampante le deficienze di Terna e dell’Enel”.



In questo articolo: