Finanziate le nuove scogliere a nord della costa ortonese

Ortona. Questa mattina presso La Regione Abruzzo Servizio Opere Marittime è stata sottoscritta la convenzione con la quale si concede al Comune di Ortona il finanziamento di 700mila euro per le opere di difesa della costa del litorale ortonese.

L’intervento finanziato dalla Regione nel febbraio 2017 prevede il posizionamento di nuove scogliere nel tratto costiero tra la foce del fiume Foro e il fosso Arielli. In particolare questa mattina sono stati sottoscritti gli atti di convenzione per la concessione del finanziamento delle opere e il Comune di Ortona, attraverso il proprio ufficio tecnico, sarà il soggetto attuatore seguendo la fase di progettazione, l’appalto e l’esecuzione dei lavori.

“Si tratta di opere importanti non solo per la difesa della costa – sottolinea il sindaco Leo Castiglione – ma anche per le attività balneari presenti su questo tratto di costa, particolarmente esposto alle mareggiate”.