Chieti, opere pubbliche: via libera a interventi per oltre 2 milioni di euro

Chieti. La Giunta Municipale di Chieti ha approvato la variazione al Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2019/2021 inserendo nell’elenco annuale 2019 rilevanti interventi in città per oltre 2 milioni di euro.

Si tratta di opere finanziate tramite la Regione dal Fondo di Coesione Sociale. Nello specifico questi gli interventi inseriti:

1) Consolidamento del dissesto idrogeologico e messa in sicurezza dell’abitato in località Theate Center – importo 1.370.000 euro;
2) Adeguamento antincendio della scuola secondaria di primo grado “Mezzanotte” – importo 110.000 euro;
3) Adeguamento antincendio della scuola secondaria di primo grado “Chiarini” – importo 100.000 euro;
4) Adeguamento antincendio della scuola secondaria di primo grado “De Lollis” – importo 118.000 euro;
5) Manutenzione straordinaria dello Stadio Angelini – importo 150.000 euro;
6) Intervento per l’ottenimento del certificato di prevenzione incendi del Teatro Marrucino – importo 170.000 euro.
Le opere saranno appaltate entro il prossimo mese di ottobre.

«Si tratta di una variazione – afferma l’Assessore ai Lavori Pubblici, Raffaele Di Felice – che consente all’Amministrazione del Sindaco Di Primio di intervenire per completare il già avviato processo di messa in sicurezza delle scuole nonché di proseguire le necessarie opere di consolidamento del dissesto idrogeologico».

Presso la Scuola De Lollis i lavori consisteranno nella: istallazione di porte REI, sostituzione dei maniglioni antipanico, sostituzione dei vetri sulle porte con materiale di sicurezza certificato, istallazione di impianti di segnalazione di emergenza e di allarme incendio, adeguamento dell’impianto elettrico, manutenzione dell’impianto idrico, istallazione di idonea cartellonistica;

Scuola Mezzanotte: le opere prevedranno: la sostituzione di porte, l’adeguamento antincendio del locale che ospita la centrale termica, l’adeguamento del collettore della centrale termica, lo spostamento del gruppo di pompaggio, l’adeguamento della palestra mediante la realizzazione di una nuova uscita di sicurezza, la sostituzione della porta d’ingresso principale e la manutenzione dell’impianto antincendio di spegnimento;

Scuola Chiarini:si procederà con la messa a norma della centrale termica, realizzazione di un nuovo quadro elettrico e dell’ impianto di termoregolazione climatica, completamento dell’impianto antincendio, istallazione del sistema di allarme nella palestra dove si provvederà anche alla sostituzione delle porte, realizzazione di intonaco antincendio in alcuni locali e della cartellonistica di emergenza.

L’intervento per il dissesto idrogeologico in località Theate Center prevede il consolidamento dell’area con la realizzazione di un sistema di pali in cemento armato come sostegno per i fabbricati a monte su via delle Fornaci e per la strada stessa. La scarpata sarà ricoperta da una speciale rete in modo da evitare scoscendimenti. La manutenzione straordinaria dello Stadio Angelini consisterà nel totale rifacimento del manto erboso.



In questo articolo: