Comune di Vasto, 4.200.000 euro pronti per i cittadini e le imprese fornitrici

Vasto. La Giunta Menna ha approvato una misura volta al pagamento immediato dei propri debiti scaduti, pari euro 4.200.000,00 a favore delle ditte e dei cittadini che vantano crediti nei confronti del Comune di Vasto.

 La misura, contenuta nell’ultima legga finanziaria, art.1, comma 853, della L.145/2018,offre la possibilità ai Comuni di chiedere una anticipazione di liquidità alla Cassa depositi e prestiti, per permettere il pagamento di debiti scaduti al 31/12/2018, scontando un tasso di interesse a dir poco irrisorio, ben al di sotto dell’1% annuo.

 “Non potevamo farci sfuggire una simile opportunità” ha dichiarato il sindaco di Vasto, Francesco Menna, da sempre attento ai bisogni della propria comunità. “Questa iniezione di liquidità a favore della comunità vastese, pari a ben 4.200.000,00 euro, costituisce un ricostituente robusto per l’economia della nostra città – ha conclusoMenna – e dimostra l’attenzione che da sempre poniamo per i nostri concittadini”. Nei prossimi quindici giorni saranno emessi i relativi mandati di pagamento.