Febbo: ‘I dati inerenti la foce dei fiumi non scalfisce la balneabilità della nostra costa’

Pescara. “I dati divulgati dalla Goletta Verde su Feltrino, Rocca San Giovanni e Alento sono dati storici, puntuali e su precisi punti inerenti l’interno la foce dei fiumi, tra l’altro già preclusi alla balneazione e comunque in netto miglioramento rispetto allo scorso anno e anni precedenti. Infatti la Costa dei Trabocchi è interamente balneabile e lo dimostrano anche i vessilli e riconoscimenti consegnati stamane dalla stessa Legambiente che certificano un mare pulito mai come quest’anno”.

 Questo il commento dell’assessore regionale alle Attività Produttive Mauro Febbo che sottolinea come “le criticità emerse sono ampiamente e storicamente conosciute, abbiamo dati negativi solo all’interno la foce dei fiumi e NON sul litorale, su cui bisogna comunque intervenire e su cui abbiamo messo già in campo milioni di euro attraverso il miglioramento degli impianti di depurazione che devono rendere balneabili anche e sopratutto le foci dei fiumi. Pertanto – conclude Febbo – mi preme sottolineare come sia indispensabile in piena stagione estiva non creare allarmismi diffondendo dati che non riguardano il litorale ma specifici tre foci ben delimitate ed individuate su cui l’Arta esegue costantemente monitoraggi e vigilanza. Infatti il costante monitoraggio effettuato su tutto il litorale sta portando risultati mai avuti prima d’ora, ovviamente tutto è migliorabile e noi siamo ed accettiamo le nuove sfide”.