Fisco, Torto: ‘Ricevute le posizioni di Confcommercio Chieti, loro richieste già operative’

Roma. “Ringrazio i rappresentanti di Confcommercio Chieti per la lettera inviata perché mi dà modo di rispondere con puntualità ai tanti dubbi e alle tante domande circolate in questi giorni. In merito ai costi di commissione legati ai pagamenti elettronici ci tengo a rassicurare i commercianti sul fatto che vi è piena consapevolezza della problematica, difatti abbiamo intrapreso con gli istituti di credito un lavoro volto al progressivo azzeramento delle commissioni. Ribadisco che finché non raggiungeremo questo risultato non possono essere applicate sanzioni per il mancato utilizzo del POS. Abbiamo pertanto già previsto un rinvio di sei mesi delle stesse e siamo pronti a rinviare nuovamente finché l’obiettivo non sarà stato raggiunto. In questo senso ci siamo già adoperati per concedere alle imprese tutto il tempo tecnico necessario, come richiesto da Confcommercio”.

È quanto afferma l’onorevole Torto, proseguendo

“Siamo lieti di annunciare che abbiamo appena approvato in commissione finanze un emendamento che rinvia dal 1° gennaio al 1° luglio la lotteria degli scontrini per consentire agli esercenti di adeguare i loro sistemi di cassa. Prevediamo inoltre che non scattino le sanzioni per gli esercenti che rifiutano di accettare il codice lotteria, ma eventualmente una segnalazione del consumatore al Portale Lotteria che potrà essere utilizzata da Agenzia delle Entrate e Guardia di Finanza per l’accertamento. Infine, concordo con la posizione espressa sulla lotta all’evasione, che non può passare da una criminalizzazione dei piccoli artigiani o commercianti, che spesso faticano ad arrivare alla fine del mese. Una lotta seria all’evasione passa piuttosto dal contrasto dei grandi evasori, come i colossi del web o della moda. Sono proprio costoro ai quali è rivolta la legge sulla grande evasione che a breve approveremo”. Così conclude La parlamentare teatina Torto Daniela in risposta alla lettera ricevuta da Confcommercio e annunciata per mezzo stampa qualche giorno fa.