MARSILIO | “LA ROTTAMAZIONE DEVE VALERE ANCHE PER GLI ABRUZZESI” VENEZUELA “AUSPICO RITORNO DELLA DEMOCRAZIA”, “CI VIVONO MIGLIAIA DI ABRUZZESI”

LA ROTTAMAZIONE DEVE VALERE ANCHE PER GLI ABRUZZESI

Pescara, 2 febbraio 2019 – “Ho sollecitato i parlamentari del centrodestra a intervenire affinché l’accesso alla cosiddetta ‘rottamazione ter’ sia una facoltà di cui possano avvalersi tutti gli abruzzesi”.

“Come rilevato opportunamente da alcuni esperti, la riscossione affidata a soggetti diversi dall’Agenzia delle entrate – ex Equitalia, non consente di aderire alle previsioni del decreto semplificazioni”.

“È il caso, tra gli altri, della Regione Abruzzo, che come molti altri enti si avvale della Soget, per questo bisogna immediatamente porre rimedio all’errore e correggere il provvedimento”.

“La Soget, infatti, può utilizzare il ruolo ma non l’ingiunzione fiscale, da qui l’impossibilità di poter utilizzare la rottamazione. Conto, con l’impegno dei nostri parlamentari e di tutti quelli della coalizione, a cominciare da quelli eletti in Abruzzo, di poter arrivare a una soluzione e consentire ai cittadini abruzzesi di avere gli stessi diritti degli altri cittadini italiani”.


AUSPICO RITORNO DEMOCRAZIA IN VENEZUELA DOVE VIVONO MIGLIAIA DI ABRUZZESI

Pescara, 2 febbraio 2019 – “Ho avuto modo di parlare personalmente al telefono con Silvio Mignano, l’ambasciatore italiano a Caracas, il quale mi ha descritto diffusamente i gravi e crescenti disagi che stanno vivendo i nostri connazionali in Venezuela, oltre 2 milioni di italiani in tutto il Paese, molti dei quali abruzzesi. Il mio auspicio è che non si perda altro tempo e che, con l’irrinunciabile ritorno alla democrazia, le condizioni di vita in Venezuela possano tornare presto alla normalità. Sarà mia premura tenermi in contatto continuo con l’ambasciatore per seguire passo passo l’evolversi della situazione”.


#marsiliopresidente
marsiliopresindente.it
messaggio elettorale